emiari

Messaggi di emiari

“Adina” di Maria Teresa Valle

  -Mamma, pronto, mamma, come va? -Bene, come vuoi che vada? E tu? -Io bene. Senti, passo stasera a farti un saluto, ok? Così parliamo un po’ di quella faccenda… -Guarda che se vieni per parlare di quella fissazione che hai della badante non ti apro neppure la porta. -Va bene. Non aprire la porta. […]

“La differenza secondo Dieter Weber” di Massimo Tallone

(testo per L’INDICE DEI LIBRI, pubblicato sul numero di novembre 2006) Quando Dieter Weber propose a sua moglie e a suo figlio di trasformare il loro silenzioso albergo di Senigallia in un albergo per soli ciechi, i due proruppero in una risata la cui eco durò alcuni giorni. Ma Dieter Weber era ormai ben intenzionato […]

Roberto Carboni

  Roberto Carboni, classe 1968, è nato a Bologna e vive sulle colline di Sasso Marconi. Tassista per diciassette anni, attualmente autore e docente di scrittura creativa a tempo pieno. Nel 2015 è stato premiato con il Nettuno d’oro, il più autorevole riconoscimento a un artista bolognese. E nel 2016 con il premio speciale Fondazione […]

“Duecentosei bare” di Roberto Carboni

  Apre gli occhi e grida. Urla, si dimena, batte la testa. Strilla finché le corde vocali non le si sono sfibrate e dalla sua bocca esce solo un gemito. Ma continua a sgolarsi isterica. E allora sembra un film muto, di quelli spaventosi. Gli occhi sgranati, venati, le narici dilatate. E tutto quel sudore […]

“Una tranquilla disperazione” di Luigi Guicciardi

Lea Ghedini, modenese, sovrintendente di polizia, appena trasferita alla questura della sua città è colpita dall’improvvisa morte della madre per una crisi cardiaca, almeno sostiene il medico. Ma lei ha dei dubbi. Anche perché, nei giorni seguenti, cominciano a morire, in modi diversi, alcune persone che lei stessa ha conosciuto quattordici anni prima e che […]

Luigi Guicciardi

  Modenese, insegnante di liceo e critico letterario, Luigi Guicciardi è il creatore del commissario Cataldo, poliziotto al centro di una serie di mystery: La calda estate del commissario Cataldo (1999; Heyne, München, 2000; Hersilia Press, Oxfordshire, 2010), Filastrocca di sangue per il commissario Cataldo (2000; Heyne, München, 2001) – entrambi finalisti al Premio Scerbanenco […]

“La panchina verde” di Luigi Guicciardi

Lo conoscevo bene, ormai. Alto, magro, poco più di quarant’anni; sempre in giacca e cravatta. Usciva di casa alle tre, ogni volta che l’ho visto, fino alla fine dell’estate, prima che cominciasse a piovere: dalla villa di fronte al parco, quella coi pilastri viola e col giardino attorno. Faceva sì e no trenta metri, quasi […]

“Storia di un vecchio” di Laura Veroni

Eccolo il garage del gommista! ​ Il cielo è bianco, compatto, senza una nuvola, foriero di un’imminente nevicata: meglio essere previdenti e montare le gomme da neve. ​Anna accosta e sale con le ruote sul marciapiede. Lancia una rapida occhiata all’interno del garage: c’è solo una persona. Suppone che non dovrà attendere molto per essere […]

“Lo scrittore inesistente” di Massimo Fagnoni

  -Ricominciamo da capo. I due poliziotti sono giovani, accento romano, occhi chiari, freddi. Uno ha un tatuaggio colorato sull’avambraccio destro, qualcosa di calcistico, l’altro ha un piccolo orecchino a bucargli il lobo dell’orecchio. Sono belli, abbronzati, sorridenti, più che poliziotti sembrano calciatori di serie A. – Lei si chiama?- -Adelmo Sacchi -Età? -55 anni. […]

“Effetto domino” di Massimo Messa

  1) Cosimo – I mobili vuoti A Torino l’inverno spacca le mani, anche se si portano i guanti. Cosimo a metà pomeriggio non tiene più il conto degli appartamenti sgomberati. Soltanto la schiena lo avvisa che sta arrivando la sera. Quando molti anni prima aveva aperto quella piccola azienda era certo che a cinquant’anni […]