emiari

Messaggi di emiari

"L'incendio" di Laura Bonelli

"L'incendio" di Laura Bonelli

    Tratto da Fornelli Metafisici (Graphofeel Edizioni) Quando il signor Ernesto Dal Degan ritornò a casa, un venerdì sera, dopo una dura settimana di lavoro in ufficio e vide che la sua abitazione era in fiamme, la prima cosa che gli venne in mente fu un proverbio indiano che diceva che l’uomo, in realtà, possiede […]

"La morte di Filippo Cicogni" di Achille Maccapani

"La morte di Filippo Cicogni" di Achille Maccapani

  – Siete pronti? Trenta secondi, poi in onda! Spenta la luce rossa della camera uno, la truccatrice arriva trafelata col correttore e un panno sottile. Subito addosso al Conduttore. Pronta a togliere gli effetti delle rughe della sua età. Un’età portata avanti con faticosa dignità, e quell’esperienza maturata lungo decenni di trincea tra olimpiadi, […]

"Avere paura" di Pierangelo Consoli

"Avere paura" di Pierangelo Consoli

  Ho conosciuto questa ragazza, Anna. Ci siamo conosciuti ad un concerto. In macchina eravamo in tre, qualcuno ha detto che dovevamo passare a prendere questa persona. Da quella sera abbiamo cominciato a frequentarci, sono passati tre mesi. Non so quasi niente di lei, nemmeno il cognome. So che è vegetariana, ma non abbiamo mai […]

"Un giorno come un altro…nel Valhalla" di Elisabetta Miari

"Un giorno come un altro…nel Valhalla" di Elisabetta Miari

“Sto male Padre.” Brunilde accasciata ai piedi di Odino solleva la testa con sguardo implorante, incrociando i suoi occhi, che lampeggiano gonfi d’ira e di dolore. “Ti avevo avvertita, non avresti mai dovuto farlo, sei una Valchiria e il mio sangue scorre nelle tue vene. “ Brunilde scoppia un pianto disperato, il pianto degli umani, […]

"Descrivo la mia morte" di Elisabetta Miari

"Descrivo la mia morte" di Elisabetta Miari

  Ora del decesso: 11,45. Giovedì 17 dicembre 2009, Ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Il silenzio nella sala operatoria è insostenibile, denso di morte e d’impotenza. Il chirurgo toracico, l’aiuto e l’anestesista mi guardano imbambolati dopo aver costatato la morte, mentre un’infermiera è indaffarata a predisporre gli elettrodi per il Tanatogramma. Dovrò restare […]