emiari

Messaggi di emiari

"Insanity" di Lucio Figini

"Insanity" di Lucio Figini

"I cinque sensi" di Erica Arosio

"I cinque sensi" di Erica Arosio

LA VISTA Sfrontata guardo il Sole, ma vinta dal suo superbo luccicare abbasso lo sguardo. E quello che vedo svela il mistero della grande sfera rossa, perché niente eguaglia l’ondeggiare del mare mentre restituisce la luce divina a noi umani. Ed è  incanto  impossibile da riprodurre, vani gli sforzi dei pittori, nient’altro che patetica arroganza  […]

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte sesta)

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte sesta)

  Milano, giugno 2014 Se Maometto non va alla montagna, la montagna va  a Maometto. Il cordless di casa gracchiò e Carlotta irritata si chiese, come faceva ogni volta che suonava,  perché non si decideva a cambiare la suoneria. – Ciao Carlotta, dobbiamo parlare la voce di Alessandro rimbombò come un tuono nei timpani di […]

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte sesta)

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte sesta)

  PARTE SESTA: I METALLI. Mercurio e piombo non riescano ad essere espulsi dall’organismo Dal risultato di alcuni esami di laboratorio si possono definire cure specifiche, al fine di ricostruire il loro delicatissimo equilibrio. Ad integrazione vengono somministrate delle terapie comportamentali (ABA) stimolazioni sensoriali e logopedia. Il professore visita vicino a Venezia e la visita è […]

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte quinta)

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte quinta)

  Roma, maggio 2014 L’amicizia è il bene più grande, ancora più dell’amore.   Roma era il posto prescelto per la riunione delle  “nemiche dal Mostro”. Sarebbero state a casa di Monica, un bellissimo appartamento di 350mq ai Parioli. Carlotta e Diana viaggiarono  insieme con il Freccia Rossa e durante il viaggio non fecero  che parlare di […]

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte quinta)

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte quinta)

  PARTE QUINTA:  LE PORTE DI MARIA Non sono condivisibili né spendibili con nessuno Maria racconta: La spinta verso gli altri è un salto nel buio. Non ho i vostri tempi sono in una situazione lenta. Voi andate incontro alle cose quando correte o camminate, a me le cose vengono tutte addosso. Il mondo del silenzio […]

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte quarta)

"La rabbia nel sangue" di Elisabetta Miari (parte quarta)

  Milano, febbraio 2014 Ti spio nell’ombra. Vedo quello che stai facendo. Riuscire a trovare la mail di Monica De Bellis, quella privata, non fu facile, e fu ancor meno facile trovare le parole giuste per dirle che aveva notizie importanti riguardo la salute di  Alessandro che potevano in qualche modo riguardarla. Le lasciò il […]

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte quarta)

"La Pescatrice di Voci" di Daniela Vanillo (parte quarta)

  PARTE QUARTA RACCONTO E TRADUCO Siamo in piscina e vicino a lei una bambina le parla, sono molto preoccupata. Spesso devo intervenire per stemperare la situazione un aiuto una spiegazione una parola che manca, oppure tante parole come tante stampelle. Questa volta va bene, forse la bambina che le parla ha centrato l’argomento che […]

Primo incontro con la scuola di Amalia Lilla Pezzi

Primo incontro con la scuola di Amalia Lilla Pezzi

  Dire che la scuola è stata per me una seconda casa, una seconda famiglia e un’occupazione gradita e costante della mia vita non è un’esagerazione: vi sono entrata infatti a quattro anni e ne sono uscita a sessanta. Il mio primo incontro con l’ambiente scolastico è avvenuto appunto nell’asilo di Alfonsine, gestito da suore […]

La via dei ricordi di Amalia Lilla Pezzi

La via dei ricordi di Amalia Lilla Pezzi

  Le storie che vi propongo fanno parte di una raccolta di racconti autobiografici intitolata ” la via dei ricordi “. Alla mia età , se voglio scrivere qualcosa, devo per forza ripercorrerla: ritorno sui miei passi per giungere alla mia serena infanzia cui seguì il periodo dell’adolescenza che invece non fu altrettanto spensierata. Sarebbe […]