emiari

Messaggi di emiari

"Le vie del destino" di Maria Masella

  Lei non immaginava di incontrare un uomo così determinato Miriana sa di essere bella ed è convinta che nessuno l’abbia mai chiesta in moglie a causa dello scandalo che macchia la sua nascita: i genitori, infatti, non erano sposati, e per di più suo padre non era libero! Ora però il destino sembra offrirle […]

"La scelta di Lazzaro" di Alessandro Bastasi

  Lazzaro Mainardi ha partecipato agli inizi degli anni ottanta alla lotta armata in Italia. Senza pentirsi, sconta per intero la sua condanna ed esce dal carcere con l’unico desiderio di ricostruirsi una vita, lontano dai guai e dalla politica. Grazie all’amore di sua moglie Samar, a sua volta scappata dalla guerra in Libano, e […]

"Un pomeriggio di ordinaria entropia" di Alessandro Bastasi

"Un pomeriggio di ordinaria entropia" di Alessandro Bastasi

  NOTA: la prima frase del racconto è una voluta citazione dell’incipit de Lo Straniero di Albert Camus. Oggi la mamma è morta. La telefonata dall’ospedale mi è arrivata verso l’una del pomeriggio, quando stavo guardando il telegiornale. Come sempre, sentivo i suoni delle parole della speaker, ma soprattutto osservavo la sua faccia un po’ […]

"Poliantea" Di Massimo Tallone

Poliantea ha ottenuto il Premio Nazionale “Una favola al castello” per il 1987. Un giorno la parola PRINCIPE montò in groppa alla parola CAVALLO e fece un lungo giro dentro il dizionario. Vide molte parole nuove, ne salutò altre che non vedeva da tempo e improvvisamente si fermò di fronte alla bellissima POLIANTEA. Abbagliato dalla […]

"La morte di S.B. – La prima indagine di Galeazzo Trebbi" di Massimo Fagnoni

Estate del novanta, per radio passavano ancora All Night Long di Lionel Richie e Trebbi ripensava al 1984, al suo ritorno a Bologna, dopo 15 mesi di servizio di prima nomina. Prima il corso ufficiali a Bracciano e poi dodici mesi da sottotenente per i carabinieri, negli stadi a ordinare le cariche contro tifosi squilibrati. […]

"Vindicta" di Laura Veroni

  <<Ti manca molto?>>, domandò Cinzia, avvicinandosi all’amica, l’asciugamano arrotolato attorno al collo. <<No, questo è l’ultimo>>, rispose Alba. <<Dai, veloce, che dobbiamo andare!>>, Alba si affrettò a ultimare l’esercizio. <<Fine!>>, esclamò, riponendo i manubri sulla rastrelliera. Cinzia le si avvicinò e le diede una pacca sul sedere: <<Dai, andiamo a cambiarci! La notte ci […]

"Una vita stonata" di Alessandro Reali

Nella casa di fronte le luci erano ancora spente. La pioggia, fine e gelata, cadeva dalla sera prima, senza interruzioni e, sulla strada che separava le due villette, si erano formate larghe pozzanghere. Una luce si accese. Quella della cucina, pensò Luca, respirando profondamente, srotolando, dal centro dello stomaco, il film d’ansia che, col passare […]

"Pausa di riflessione" di Armando d'Amaro

"Pausa di riflessione" di Armando d'Amaro

“Prendiamoci una pausa, prendiamoci una pausa, prendiamoci una pausa…” il ritmico ansimare del vecchio motore sembra ripetermi, come un’eco ondivaga, l’ultima frase che mi aveva sussurrato Rita prima di chiudere la porta di casa alle sue spalle. L’albeggiare di questa gelata giornata invernale rende le luci sul lungomare più fioche mentre il barchino taglia esitante […]

"Il circo degli orrori" di Diego Collaveri

  Accadeva ogni anno sempre nel pieno dell’estate. L’afa non allentava la sua morsa nemmeno sotto il fresco della notte. Il frinire dei grilli scivolava via assieme alla luce tremula dei tramonti, mentre il sole spariva nel grano. Il vuoto della sera si riempiva del verso solitario di qualche cicala, insonne per la troppa calura. […]

"Le petite robe noir" di Susannna De Ciechi

  Cosa ti metti stasera?» «Non so. Non ho ancora deciso.» Guardo fuori, c’è la nebbia. Un altro giorno buio come solo Milano ne regala. «Decidi, ora! Mica possiamo rischiare di vestirci uguale.» Anna comanda, come al solito vuole tenere il timone. «Che palle!» Mi alzo in piedi di scatto. «Metterò il tubino nero.» «Ottima […]